PROCEDURE OPERATIVE - Scuola Subacquea Latina IRON SUB

Iron Sub
Vai ai contenuti
Iron Sub & Passione Blu
PROCEDURE OPERATIVE RIGUARDO LA MITIGAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALL’EMERGENZA COVID-19
ATTENZIONE
La situazione epidemiologica e legislativa in materia è in costante evoluzione, questo documento potrà quindi subire modifiche ed aggiornamenti.
Reception/aula/piscina
Iron Sub copre un’area esterna di 3000 mq e una interna di 40 mq, ciò permette di avere la sicurezza del giusto distanziamento fra le persone, soprattutto nell’area esterna.
Ricordiamo ai gentili clienti che è opportuno non recarsi presso la nostra sede in caso presentiate sintomi riconducibili all’infezione da COVID-19.
Non entrare nei locali del Resort PADI 5 star IDC Iron Sub, se si ha anche solo uno dei seguenti sintomi, che potrebbero essere riconducibili a un’infezione da COVID- 19:
-Febbre (37.1 è considerata inabilitante alle immersioni);
-Tosse;
-Stanchezza o dolori muscolari;
-Difficoltà respiratoria;
-Mal di gola;
-Infezioni polmonari;
-Mal di testa;
-Perdita del gusto;
-Diarrea.
Purtroppo, negheremo l’accesso agli accompagnatori non subacquei, all’interno e alle zone esterne della sede, in modo da ridurre assembramenti. Lo staff presente nei locali sarà solo quello strettamente necessario allo svolgimento delle attività.
Prima di arrivare al Resort, è raccomandata la compilazione della modulistica necessaria alle varie attività, ( corsi, scarico generico per le immersione, scarico COVID-19, ecc.) avvenga a casa, portando, così, il modulo già compilato.
Se questo non fosse possibile, verificheremo che il cliente segua corrette procedure di igiene personale prima della compilazione dei documenti e a tutti sarà controllata tramite termometro senza contatto, la temperatura corporea. All’interno del Resort Iron Sub è raccomandato il distanziamento delle persone di almeno un metro e mezzo le une dalle altre, in tutti i locali di Iron Sub, inclusa l’aula didattica e lo spogliatoio (da utilizzare solo se necessario).
Tutti gli oggetti personali dei clienti, inclusi vestiti, asciugamani o accappatoi devono essere riposti in modo da evitare il contatto con le superfici comuni, riporre tutto in appositi contenitori, a cura del cliente (sacchetti, sacche stagne, cassette o cassoni, borsoni ecc.), appoggiati a terra e ben distanziati tra loro.
Il wc e le docce potranno essere usati utilizzando sempre i guanti. Sarà cura dello Staff sanificare bagni e docce.
Per quanto riguarda, erogatori, bombole, gav, mute ecc. che verranno portati in assistenza/revisione presso il nostro Resort (Manutenzione affidata a Giorgio Michele Anastasia di Passione Blu), questi saranno disinfettati, con soluzioni idonee, sia al momento della consegna a noi, che alla fine della lavorazione, e immessi in appositi sacchi per evitare contaminazioni.
Nessuno potrà entrare, nella zona “Laboratorio”, e nella zona “Ricarica Bombole”, dove entrerà solo il personale autorizzato.
Per quanto riguarda la disinfezione dell’attrezzatura, si eseguiranno i consigli diramati da DAN, in particolare, dagli studi effettuati sul coronavirus, si è evidenziato che il virus persiste su superfici come metallo, vetro e plastica fino a nove giorni, ma il virus può essere debellato in modo efficiente mediante procedure di disinfezione delle superfici con etanolo al 62/71% (ALCOOL  alle percentuali citate), perossido di idrogeno allo 0,5% (ACQUA OSSIGENATA allo 0,5%), o ipoclorito di sodio allo 0,1% entro un minuto dall’applicazione.
Recenti studi scientifici suggeriscono una diluizione di 1:50 di candeggina al 5% di ipoclorito di sodio (concentrazione dello 0,1% o 1.000 ppm del principio attivo), con immersione degli oggetti per almeno 5 minuti.
Precauzioni di utilizzo:
Eseguire le operazioni con guanti, mascherina e protezione per gli occhi, miscelare le soluzioni in aree ben ventilate, miscelare in acqua fredda, poiché l’acqua calda danneggia il principio attivo. Non mescolare mai la candeggina con altri prodotti. Evitare di creare schizzi e spruzzi durante la pulizia Risciacquare con abbondante acqua corrente e lasciar asciugare prima dell’uso
              
   
Esempio pratico
   
Candeggina al 5% di ipoclorito di sodio
   
100 ml di prodotto in 4900 ml di acqua,
   
con immersione degli oggetti per almeno 5 minuti.
   
   
Candeggina al 10% di ipoclorito di sodio
   
50 ml di prodotto in 4950 ml di acqua,
   
con immersione degli oggetti per almeno 5 minuti.
   
   
Queste percentuali per    ottenere 5 litri di soluzione per sciacquare la propria attrezzatura, con    percentuale dello 0,1%  di principio    attivo.
   
          

Le corrette misure di igiene personale includono:
Lavare le mani di frequente e per almeno 20 secondi.
Mantenere le distanze, evitare contatti diretti con altre persone.
Evitare di toccare occhi, naso e bocca e curare l’igiene delle vie respiratorie.
Il Resort PADI Iron Sub mette a disposizione prodotti di igienizzazione delle mani e strutture idonee per potersi lavare le mani come raccomandato, ma è obbligatorio avere il proprio gel igenizzante.
Attenzione:
Alcune mascherine FFP2, KN95 e FFP3 hanno una valvola visibile, che non è un filtro ma facilita l’espirazione. Sono dette “egoiste” perché proteggono solo chi le indossa,
ma non le altre persone e l’ambiente dove vengono utilizzate.
Si prega di presentarsi con masherine  “ALTRUISTE”
Prima di indossare la mascherina, occorre igienizzare le mani. La mascherina non va toccata mentre la si indossa, va rimossa dal retro e alla fine va gettata nella vostra personale sacca stagna. Prima di usare i guanti, verificarne l’integrità e disinfettarli regolarmente con il proprio gel disinfettante, mentre li si indossa. Terminato l’uso, vanno rimossi e gettati nella vostra personale sacca stagna (a cura del singolo subacqueo), evitando che la pelle venga a contatto con la parte esterna del guanto.
Attrezzatura a nolo o per corsisti
L’attrezzatura a noleggio sarà disinfettata solo dal nostro personale, dopo ogni utilizzo, con particolare attenzione a erogatori, GAV, snorkel e maschere.
Iron Sub e Passione Blu tengono separate le zone di riconsegna dell’attrezzatura usata da quelle dove è riposta l’attrezzatura già disinfettata.
E’ vietato l’accesso ai clienti nella zona dove è riposta l’attrezzatura già disinfettata.
La consegna ai clienti verrà effettuata solo dal personale preposto.
Una volta disinfettata, trasportare in sicurezza l’attrezzatura, ad esempio proteggendo maschera, erogatori e snorkel dentro sacchetti chiusi, da rimuovere prima dell’uso (soci/ subacquei/clienti dovranno, premunirsi dei suddetti sacchettini in tempo).
I clienti dovranno igienizzare le mani prima di toccare la rubinetteria delle bombole e le valvole, e attacchi del primo stadio, durante l’assemblaggio e il disassemblaggio, anche se indossano i guanti.
Risciacquo
Non si utilizzeranno più vasche comuni per il risciacquo dell’attrezzatura dopo l’immersione. Le attrezzature noleggiate vanno lavate e igienizzate solo dal personale di Staff.
Per le attrezzature personali, dovranno essere riposte nelle proprie borse/bauli e disinfettate in autonomia (presso propria abitazione, B&B, ecc). Ricordarsi di igienizzare nuovamente l’attrezzatura prima di ogni uso.
Area esterna per immersioni di corso/Bordo Piscina
Il personale Iron Sub eseguirà la sanificazione giornaliera anche delle parti esterne della sede dove si svolgono i corsi e le varie prove presso la piscina del Resort.
Le procedure di igiene personale e di distanziamento sociale vanno rispettate anche nelle aree esterne adibite all’assemblaggio attrezzature e montaggio bombole.
Le prove di corretto funzionamento degli erogatori/attrezzatura/pressione bombole, dovrà essere eseguito solo con il pulsante di spurgo.
Persone non addette alla ricarica non devono entrare assolutamente nell’area di ricarica e alle bombole già cariche. Un addetto consegnerà uno alla volta, le bombole necessarie, rispettando le distanze.
Una volta all’interno dell’area di Iron Sub, sono necessarie la mascherina e i guanti per tutto il periodo di permanenza, disinfettarsi spesso le mani con il proprio gel disinfettante (obbligatorio).
Area esterna e interna Passione Blu
Il personale di Passione Blu eseguirà la sanificazione giornaliera anche delle parti esterne della sede dove si ritrovano amici, subacquei e clienti.
Le procedure di igiene personale e di distanziamento sociale vanno rispettate anche nelle aree esterne.
I clienti che entrano in negozio per l’acquisto di prodotti, non dovranno toccare e provare nessuna attrezzatura senza la presenza del personale di Passione Blu. Ogni prodotto provato o toccato, verrà disinfettato dal personale di Passione Blu.
Persone non addette alla ricarica non devono entrare assolutamente nell’area di ricarica e alle bombole già cariche. Un addetto consegnerà uno alla volta, le bombole necessarie, rispettando le distanze.
Una volta all’interno del negozio, sono necessarie la mascherina e i guanti per tutto il periodo di permanenza, disinfettarsi spesso le mani con il proprio gel disinfettante (obbligatorio).
Comunque saranno sempre presenti presso le nostre strutture mascherine e gel disinfettante in caso di dimenticanza del cliente.
In gommone
Il gommone a cui ci appoggiamo per le nostre immersioni è di Passione Blu (con cui collaboriamo ormai da anni).
Il gommone si trova a circa 40 km di distanza dal Resort, precisamente presso il porto di San Felice Circeo (coord. 41° 13’.531N 13° 05’.558E) . Il gommone verrà sanificato  ogni volta, con appositi prodotti, prima dell’uscita in mare, e al rientro dalle immersioni. Anche sulle imbarcazioni deve essere garantito il rispetto della distanza di almeno 1 metro tra le persone, sia clienti che staff.
A causa del distanziamento sociale (1 metro minimo) non verranno quindi date guide subacquee, di conseguenza chi vorrà avvalersi di una guida, avrà il costo di un posto a bordo (della guida), potrà dividere il costo con altri.
Chi vorrà avvalersi di una guida, dovrà però farlo presente in anticipo, non verranno date guide richieste il giorno stesso dell’immersione. Evitare di imbarcare materiali non necessari e non fondamentali per la sicurezza. Caricare l’attrezzatura già assemblata.
Ogni subacqueo dovrà obbligatoriamente avere una sacca stagna non più grande di 5/15 lt, dove riporre le proprie mascherine, guanti, gel, ecc. Tale sacca, dovrà essere lasciata davanti alla propria seduta assegnatagli dal personale. L’unica parte di attrezzatura che sarà messa assieme ad altre, sono le pinne.
Lo staff che maneggia materiali e attrezzature indosserà sempre guanti (che dovranno essere sanificati spesso con il gel), mascherina e in alcuni casi, occhiali protettivi. Trasportare in modo sicuro maschere, snorkel e secondi stadi degli erogatori già assemblati, ad esempio proteggendoli con sacchetti da rimuovere solo prima dell’uso (a cura di ogni singolo subacqueo). Ogni subacqueo dovrà autonomamente indossare e rimuovere, la propria attrezzatura dalle spalle. Solo i piombi e le pinne verranno prese dal personale. Solo nel caso di allievi dei corsi base, questi verranno aiutati nell’indossare le attrezzature, da un operatore munito di mascherina, guanti e occhiali protettivi. Non usare la saliva per disappannare la maschera, ma utilizzare prodotti appositi (a cura di ogni singolo subacqueo) e il risciacquo della maschera in acque libere. Anche se le regole di distanziamento vengono rispettate, è obbligatorio, che tutti i passeggeri indossino la mascherina e guanti protettivi, per tutta la permanenza a bordo, ricordando di non toccare le attrezzature altrui. E’ vietato muoversi dal posto assegnato durante la navigazione. Il subacqueo dovrà sedersi al medesimo posto dopo l’immersione. A bordo sarà sempre presente un sistema di igienizzazione delle mani, ma è obbligatorio che ogni partecipante abbia il proprio nella sua sacca stagna. Mantenere il distanziamento anche nelle procedure di ingresso e uscita dall’acqua ed evitare l’assembramento in superficie.
Il gommone è dotato di 8 cime per tutto il perimetro del gommone, utilizzare queste e attendere il proprio turno, mantenendo la distanza di almeno un metro. Non togliersi i guanti subacquei (obbligatori nelle immersioni) fino al raggiungimento della propria postazione, dove verranno sostituiti con i propri guanti protettivi, previa igienizzazione delle mani. Non verranno dati spuntini collettivi a bordo, solo bibite in bicchiere. I bicchieri verranno raccolti insieme in apposito sacchetto.
Iron Sub Resort Padi 5 Stelle IDC _ Centro Formazione Istruttori
       Via del Lido 172 Latina cell. +39 3477362637
info@ironsub.it       www.ironsub.it
Passione Blu _ Negozio Specializzato Attrezzature Subacquee e Apnea
Via dei Volsci, 87 Latina cell. +39 3291667760
info@passioneblulatina.it      www.passioneblulatina.com
Created with WebSite X5
RESORT PADI 5 Star IDC Iron Sub S-22519
Associazione Sportiva Dilettantistica
Via del Lido, 172
04100 Latina
+39 347 7362637
info@ironsub.it
OPES Latina
CONI

Torna ai contenuti